Breitling 
 Jet Team


+ Per saperne di più
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-f925cdb3bd-1-7.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/Capture%20d’écran%202013-08-21%20à%2014.56.19.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-35a996edf9-3-7.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-a038a7ff0a-4-6.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-f459e0bf85-5-6.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-f5a0c439f7-6-5.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-ee4ee49800-7-5.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-5000e80831-8-5.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-a6160f7b63-9-5.jpg
http://cdn5.breitling.com/asset-version-d41d8cd98f-
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-2ec438a2fd-11-5.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-96528bac89-12-3.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-aeadc27ff4-jet_team_2.png
http://cdn5.breitling.com/asset-version-d41d8cd98f-

Il Breitling Jet Team, unica pattuglia civile al mondo formata da professionisti che volano su jet, offre a ogni sua apparizione uno spettacolo stupefacente di acrobazia aerea, dando vita a un balletto perfettamente regolato in cui gli apparecchi volano anche a meno di 3 metri di distanza l'uno dall'altro, a quasi 700 km/h e con accelerazioni fino a 8G! È un concentrato di audacia, di velocità e di precisione probabilmente senza uguale al mondo.

Questa formazione unica nel suo genere - che ha adottato recentemente una nuova livrea nera e grigio scuro - è composta di 7 L-39 Albatros, rapidi e potenti jet biposto per addestramento militare costruiti nella Repubblica Ceca. I piloti sono tutti professionisti di grande esperienza, provenienti nella maggior parte dei casi dall'aviazione da caccia francese o addirittura dalla Patrouille de France. Il Breitling Jet Team effettua ogni anno una cinquantina di esibizioni in tutta Europa, in occasione di raduni aerei, di gran premi di Formula 1, di manifestazioni sportive ecc. La pattuglia si avvale di propri meccanici, incaricati di garantire la disponibilità e la sicurezza degli aerei grazie a una manutenzione estremamente meticolosa. Complessivamente una dozzina di persone lavorano a tempo pieno al servizio della formazione, dando vita a un gruppo cementato dalla professionalità e dalla passione. Al raduno di Buochs il Breitling Jet Team effettua ogni giorno uno show che propone figure sbalorditive. Poi i piloti imbarcano dei passeggeri per effettuare voli acrobatici in formazione - un'occasione unica al mondo per provare le intense emozioni che offre l'acrobazia a bordo di un jet.



Jetman


+ Per saperne di più
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-b285bde7a9-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-03cd5d5370-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-ece1040dbc-3.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-bb34073f39-4.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-cdb44d3815-5.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-33a00bde67-6.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-5f36561e3c-7.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-67f9cb85b4-8.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-447625c7be-9.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-51ec85e352-10.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-f757321586-11.jpg
http://cdn5.breitling.com/asset-version-d41d8cd98f-
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-61bc56de79-rossy-canyon.png
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-92db6479f7-rossy-1.png

Fendere l'aria a oltre 200 km/h con un'ala rigida munita di quattro reattori: questa impresa, realizzata dallo svizzero Yves Rossy, gli ha conquistato il soprannome di Jetman. Uomo-uccello, inventore e perfetto sportivo, questo pilota di linea professionista è il degno erede di quei «pazzi volanti» che accompagnarono gli esordi dell'aviazione.

Yves Rossy l'aveva giurato fin da bambino, rannicchiato tra i rami di un albero: «Quando sarò grande farò i piloti.» Piloti e non pilota, perché oltre al sogno di volare il ragazzo subiva il richiamo dell'avventura e aveva il gusto delle emozioni forti. Oggi ha realizzato il suo sogno e ha scritto per sempre il suo nome negli annali dell'aeronautica.

Nato in Svizzera nel 1959, Yves Rossy è stato dai 20 ai 28 anni di età pilota militare di professione su aerei Hunter, Tiger F-5 e sul caccia bisonico Mirage III. Dal 1988 al 2000 è stato copilota nella Swissair, e successivamente comandante con Swiss International Airlines.

Parallelamente a questa sua carriera professionale, ha esplorato precocemente varie maniere di solcare il cielo: paracadute, caduta libera, skysurf, deltaplano, parapendio, acrobazia con un biplano ecc. Si è messo in luce con varie imprese un po' folli, per esempio volando appeso con le mani alle ali di due aerei o saltando in skysurf da una mongolfiera. Si è affermato anche come sportivo dotato di molteplici talenti. Per esempio ha compiuto un giro della Svizzera in un giorno usando 25 mezzi di trasporto diversi: aereo, moto, snowboard, sci, alpinismo, parapendio, VTT, salto con l'elastico, elicottero, caduta libera, rafting, hydrospeed, kayak, auto sportiva, deltaplano, equitazione, barefoot, sci nautico, wakeboard, speed boat ecc.

Spirito audace e inventivo, Yves Rossy ha sempre mirato a sviluppare nuove tecniche di volo, moltiplicando i tentativi con numerosi apparecchi. Nel 2002 ha percorso con un'ala gonfiabile i 12 chilometri che separano la riva svizzera da quella francese del lago Lemano. Ma intanto un'altra sfida maturava nella sua mente: diventare il primo «uomo volante a reazione» del mondo grazie a un'ala munita di reattori. Dopo i primi esperimenti non soddisfacenti compiuti con un'ala gonfiabile, ha progettato un'ala rigida e pieghevole di carbonio. Nel giugno 2004 ha effettuato con successo un primo volo orizzontale di sei minuti con due reattori. Due anni dopo, munito di quattro reattori, è riuscito per la prima volta a guadagnare quota in volo.

Il 26 settembre 2008 Yves Rossy entra nella storia attraversando la Manica - 99 anni dopo la leggendaria impresa di Blériot - con la sua ala a reazione. Lanciatosi sopra Calais, in Francia, da un aereo Pilatus Porter, è disceso per parecchie centinaia di metri a circa 300 km/h prima di aprire e stabilizzare la sua ala, dirigendosi verso la costa inglese alla velocità di circa 200 km/h. Oltre all'ala, il suo equipaggiamento era costituito unicamente da un casco in testa, un altimetro al polso, un cronografo per controllare il consumo di cherosene, una manopola per comandare la spinta dei reattori - e il proprio corpo per regolare la direzione e l'altitudine. Dopo 9 minuti e 41 secondi si è posato col paracadute in un campo nei pressi di Dover (Gran Bretagna) davanti alle telecamere di tutto il mondo.

Dopo aver progettato una nuova ala d'un pezzo solo, più piccola e più stabile, il nostro Jetman coltiva attualmente un numero impressionante di progetti, fra cui la traversata del Grand Canyon nel Colorado. Deciso a realizzare le sue imprese in vicinanza degli spettatori, sta studiando un paracadute pirotecnico che gli permetterà di compiere evoluzioni a meno di 200 metri dal suolo. Più "piloti" di così...!



Breitling 
 Super Constellation


+ Per saperne di più
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-aa7cbc06b1-1-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-3c89b13ce3-2-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-3566109dca-3-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-fa65facdd5-4-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-0dc6a202c6-5-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-700e3ea7b9-6-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-a3b700365c-7-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-96013140e2-8-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-fd8edbfc23-9-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-cb45c41f27-10-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-80640ad6c2-11-2.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-4c08eb93e3-12.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-71f0a9b98b-13.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-42efe7b0a5-14.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-6a7879841b-15.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-8b8e45037d-16.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-5fb6c2c681-17.jpg
http://cdn5.breitling.com/asset-version-d41d8cd98f-

Per tutti gli appassionati di aeronautica il Lockheed Super Constellation resta uno dei più bei simboli della conquista dei cieli. Dotato di quattro potentissimi motori «turbo-compound», questo magnifico aereo transoceanico a elica ha dominato il trasporto civile negli anni Cinquanta, imponendosi come il re dell'Atlantico, capace di varcare l'oceano senza scalo. Adottato dalle più grandi compagnie aeree del mondo, l'aereo impose nuovi standard in tema di comfort e di lusso. Impossibile dimenticare il suo profilo inconfondibile, la fusoliera aerodinamica che ricorda la forma di un delfino, il triplice timone verticale. Il Breitling Super Constellation chiamato Star of Switzerland è uno degli ultimi tre «Super Connies» ancora in condizioni di volare esistenti al mondo, e l'unico che ha base in Europa. Costruito nel 1955, ha volato 17 anni per l'esercito americano, prima di cominciare una seconda carriera nell'aviazione civile. È stato restaurato negli anni Novanta da un gruppo di appassionati, e nel 2004 ha fatto il suo grande ritorno in Europa. Da allora partecipa regolarmente a numerose manifestazioni aeree, e a ogni sua comparsa entusiasma gli spettatori di tutte le età. Sostenendo questo progetto, Breitling contribuisce a conservare in vita un'autentica leggenda volante, che è anche la più splendida testimonianza di quella che fu l'età dell'oro dei velivoli a elica.



Breitling 
 DC-3


+ Per saperne di più
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-d9eee5aa44-1-10.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-26f6984bed-2-10.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-586b2c62d3-3-10.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-06405a1fd8-4-9.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-e3226e1fa2-5-9.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-81c8ce2e67-6-8.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-98bb6864c1-7-8.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-4451aba4e3-8-8.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-cdcf541b1f-9-7.jpg
http://cdn5.breitling.com/asset-version-d41d8cd98f-

Il bimotore a elica Douglas DC-3 ha spiccato il suo primo volo nel 1935. In quegli anni Breitling forniva i suoi primi cronografi di bordo agli aerei civili e militari. Grazie alle sue prestazioni eccezionali, alla sua solidità, ai bassi consumi e all'ampio raggio d'azione il DC-3 ha rivoluzionato i trasporti aerei, permettendo per la prima volta di effettuare voli commerciali sicuri e redditizi con un numero minimo di scali. Alla fine degli anni Trenta era in dotazione alle maggiori compagnie aeree americane ed europee. Durante la seconda guerra mondiale ha svolto un ruolo essenziale - specialmente nella versione chiamata Dakota - per il trasporto delle truppe. Soprannominato «l'aereo dello sbarco», ha vissuto la sua ora di gloria nel giugno 1944, rimorchiando un numero elevatissimo di alianti e permettendo il lancio di migliaia di paracadutisti sulle coste della Normandia. Il generale Eisenhower ha reso un vibrante omaggio al DC-3 proclamandolo uno dei quattro «pilastri» della vittoria in Africa e in Europa. Il DC-3 HB-IRJ che vola con livrea Breitling è stato costruito nel 1940 per l'American Airlines. Nonostante le 75 000 ore di volo effettuate, presenta tuttora un grado di efficienza eccezionale. Acquistato negli Stati Uniti, è stato restaurato a Miami e poi trasferito in Europa, dove partecipa a varie manifestazioni aeronautiche. Grazie alla sua cabina perfettamente attrezzata, può essere usato a Buochs per voli con passeggeri.



Breitling 
 Wingwalkers


+ Per saperne di più
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-7202e75e7e-1-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-6ff628623a-2-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-78a4d0fc63-3-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-cd50b52782-4-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-9d9e032d37-5-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-dcaaac1999-6-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-188ee64da6-7-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-d79f1867ef-8-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-c64120a735-9-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-fdf240e327-10-1.jpg
http://cdn3.breitling.com/media/breitling/image/0/airtime_normal/asset-version-ebb1e3a723-11-1.jpg
http://cdn5.breitling.com/asset-version-d41d8cd98f-
http://cdn5.breitling.com/asset-version-d41d8cd98f-

I Breitling Wingwalkers fondono in uno spettacolo mozzafiato due tipi di acrobazia aerea: quella dei voli in formazione e quella dei due acrobati che, eretti al centro dell'ala superiore, eseguono in pieno volo un programma coreografico sincronizzato. È un modo, questo, per far rivivere i famosi "barnstormers", quei gruppi di piloti e di cascatori che si esibivano un po' dappertutto negli anni fra le due guerre mondiali. Questa formazione unica al mondo si è già fatta conoscere attraverso innumerevoli esibizioni in Europa e negli altri continenti, fondendo insieme audacia e precisione. I due aerei usati nelle esibizioni sono dei biplani Boeing Stearman con gli abitacoli aperti: risalgono agli anni Quaranta e sono caratterizzati dal bel rombo dei loro motori da 450 cavalli e da un sistema fumogeno che sottolinea le loro evoluzioni. A Buochs i Breitling Wingwalkers, oltre a offrire uno spettacolo quotidiano di alta acrobazia, trasportano dei passeggeri, fissati solidamente sull'ala superiore del biplano, in voli effettuati in una cornice di montagne alla velocità di circa 185 km/h. Un'esperienza meno acrobatica dei loro consueti show, ma un modo inedito e spettacolare di solcare il cielo come un uccello...