Breitling DC-3

Videos

Presentazione

Il bimotore a elica Douglas DC-3 ha spiccato il suo primo volo nel 1935. In quegli anni Breitling forniva i suoi primi cronografi di bordo agli aerei civili e militari. Grazie alle sue prestazioni eccezionali, alla sua solidità, ai bassi consumi e all'ampio raggio d'azione il DC-3 ha rivoluzionato i trasporti aerei, permettendo per la prima volta di effettuare voli commerciali sicuri e redditizi con un numero minimo di scali. Alla fine degli anni Trenta era in dotazione alle maggiori compagnie aeree americane ed europee. Durante la seconda guerra mondiale ha svolto un ruolo essenziale - specialmente nella versione chiamata Dakota - per il trasporto delle truppe. Soprannominato «l'aereo dello sbarco», ha vissuto la sua ora di gloria nel giugno 1944, rimorchiando un numero elevatissimo di alianti e permettendo il lancio di migliaia di paracadutisti sulle coste della Normandia. Il generale Eisenhower ha reso un vibrante omaggio al DC-3 proclamandolo uno dei quattro «pilastri» della vittoria in Africa e in Europa. Il DC-3 HB-IRJ che vola con livrea Breitling è stato costruito nel 1940 per l'American Airlines. Nonostante le 75 000 ore di volo effettuate, presenta tuttora un grado di efficienza eccezionale. Acquistato negli Stati Uniti, è stato restaurato a Miami e poi trasferito in Europa, dove partecipa a varie manifestazioni aeronautiche. Grazie alla sua cabina perfettamente attrezzata, può essere usato a Buochs per voli con passeggeri.

Immagini

www.flydc3.net Facebook Youtube