News

Chronomat Airborne

Chronomat Airborne

26/03/2014


Il cronografo dei piloti compie 30 anni

Per festeggiare i 30 anni di volo del Chronomat, il suo modello leader, Breitling lancia una serie speciale dal look decisamente tecnico e professionistico, che esprime l’anima profonda di questo cronografo leggendario, diventato un riferimento assoluto tra gli strumenti per piloti.

All’inizio degli anni 1980 Ernest Schneider, al quale Willy Breitling ha ceduto la sua azienda, viene a sapere che le Frecce Tricolori – la pattuglia acrobatica dell’Aviazione militare italiana – aprono una gara per scegliere il loro orologio ufficiale. Breitling decide prontamente di creare un nuovissimo cronografo d’aviazione, progettato su misura per i piloti. L’orologio prende forma in stretta collaborazione con la pattuglia italiana. Ogni dettaglio estetico e strutturale è studiato con cura estrema per soddisfare le esigenze dei professionisti dell’aria, dalla robustezza della cassa al profilo delle anse, dal quadrante leggibilissimo all’ergonomia dei pulsanti e della corona. Conquistati da questo cronografo avveniristico e altamente funzionale, gli assi italiani dell’aria non hanno esitazioni. L’orologio ufficiale delle Frecce Tricolori viene presentato nel 1983.

Il leader delle collezioni Breitling
Consapevole di avere dato vita a uno strumento che sintetizza perfettamente la filosofia e la vocazione della marca, Ernest Schneider decide di fare di questo modello il nuovo interprete dello spirito che anima Breitling. Nel 1984 la marca celebra il suo 100° anniversario presentando nella sua collezione di base il Chronomat. Nel giro di tre decenni questo cronografo eccezionale ha conosciuto una costante evoluzione estetica grazie a sapienti ritocchi, ma senza mai rinunciare al suo carattere e al suo stile immediatamente riconoscibili. Parallelamente Breitling ha continuato a migliorare le sue prestazioni in termini di robustezza e funzionalità, precisione e affidabilità. Nel 2009 il Chronomat è stato infatti il primo modello della marca dotato dei nuovi calibri manifattura Breitling. Quello che è da sempre il leader delle collezioni si è imposto come un grande classico dell’orologeria. La perfetta incarnazione di un mondo votato alle prestazioni elevate, alle imprese memorabili e al continuo superamento dell’esistente.

Una serie speciale: Chronomat Airborne
Per celebrare il 30° anniversario del suo bestseller, Breitling ha creato una serie speciale che rispecchia il design e lo spirito animatore dell’originale cronografo delle Frecce Tricolori. Si chiama Chronomat Airborne e si distingue per la lunetta girevole satinata, dotata di quattro «cavalieri» in rilievo che permettono di conteggiare i tempi di volo e al tempo stesso facilitano la rotazione della lunetta anche quando si indossano dei guanti. Il look è nervoso, tecnico e sofisticato. La robusta cassa d’acciaio, dalle finiture levigate, è disponibile in due dimensioni: 41 e 44 mm. Il quadrante è proposto in due versioni: nero con contatori argentati, argentato con contatori neri. Sul dorso della cassa è incisa la scritta «Edition Spéciale 30e Anniversaire» (Edizione Speciale 30° Anniversario) e la silhouette di un Aermacchi, uno dei dieci aerei che compongono la pattuglia acrobatica italiana. Conformemente alla sua vocazione aeronautica, il Chronomat Airborne monta un robustissimo cinturino di tessuto nero d’ispirazione militare, con chiusura pieghevole. Il movimento ad alte prestazioni è il Calibro Breitling 01 manifattura a carica automatica, certificato come cronometro dal COSC (Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri), al pari di tutti i «motori» che azionano la flotta Breitling. Un nuovo capitolo nella storia del cronografo per piloti.

Scoprite il modello:
Chronomat 41 Airborne
Chronomat 44 Airborne