News

Aerospace Evo

Aerospace Evo

22/10/2013


Un nuovo look per lo strumento preferito dai piloti.

Breitling ha ridisegnato il suo cronografo elettronico multifunzioni Aerospace con uno stile più possente, più dinamico – ma tecnico come sempre. Un design molto professionale, associato a una funzionalità senza confronti.

Presentato al mondo nel 1985, l’Aerospace si è imposto fra i modelli leader della gamma Breitling Professional. È dotato di un movimento SuperQuartz™ certificato come cronometro, dieci volte più preciso del quarzo ordinario, e si distingue per un sistema di comando particolarmente semplice e logico. Basta ruotare, premere o estrarre la corona per attivare l’insieme delle funzioni utili agli aviatori: cronografo a 1/100 di secondo, conto alla rovescia, 2° fuso orario, allarme-sveglia, segnalazione sonora dell’ora (ripetizione minuti) e calendario. L’Aerospace possiede inoltre un sistema efficacissimo di retro-illuminazione dei displays, adatto alla lettura con binocolo per la visione notturna (NVG compatible).

Oggi Breitling associa l’ineguagliata precisione, leggibilità e funzionalità dell’Aerospace a un nuovo design concepito su misura per le missioni più ardite.  Segni di riconoscimento: diametro leggermente ingrandito, lunetta incisa con «cavalieri» incorporati, cifre e lancette ridisegnate, vetro zaffiro bisellato. La cassa robusta e leggera di titanio – il metallo prediletto dall’aeronautica – è interamente satinata. Sul fondocassa spicca una scala di conversione delle misure metriche e anglosassoni. Il nuovo Aerospace Evo è disponibile con tre diversi quadranti – nero, blu o grigio – e monta un cinturino di pelle, di coccodrillo o di caucciù, oppure un bracciale di titanio. Può essere dotato, a richiesta, di un modulo elettronico ausiliario Co-Pilot, incorporato nel bracciale metallico.  

Aerospace Evo: un nuovo look per tutte le missioni.

Scoprite il modello