Breitling dà il benvenuto a un nuovo membro della Squad:

la superstar della pallacanestro Giannis Antetokounmpo

Il due volte Most Valuable Player, all-star e campione è anche il volto più recente del brand orologiero di lusso.

Nei suoi nove anni di carriera nella National Basketball Association (NBA), Giannis Antetokounmpo ha raggiunto pressoché ogni singolo traguardo possibile, inclusi i titoli di Most Improved Player, Most Valuable Player (due volte), Defensive Player of the Year e le finali MVP. Nel 2021 ha inoltre portato i Milwaukee Bucks a vincere il primo titolo della squadra in 50 anni.

Oggi Breitling ha annunciato che la superstar della pallacanestro sarà il nuovo membro della Squad, diventando così uno dei volti rappresentanti del brand orologiero di lusso. «La forza di volontà, la dedizione, la visione risoluta e la gratitudine di Giannis lo rendono una fonte d’ispirazione», spiega il CEO di Breitling Georges Kern. «È anche uno dei ragazzi più simpatici e alla mano che si possano incontrare sulla terra. Quando scegliamo un membro della Squad, non è solo perché è il migliore in ciò che fa, ma anche perché ci mette carattere e integrità in tutto ciò che fa.»

Con un’altezza impressionante di circa 211 cm e le sue altrettanto eccellenti abilità di gioco, Giannis Antetokounmpo sembrava essere predestinato a diventare un giocatore di pallacanestro. Non è emerso dai tradizionali contesti di scouting americani per l’NBA… Il suo percorso è stato molto più particolare – e internazionale.

Antetokounmpo è nato da genitori nigeriani ad Atene, in Grecia. Benché sia cresciuto dovendo affrontare molte sfide, la sua passione per la pallacanestro e la volontà implacabile di avere successo gli hanno permesso di superare questi ostacoli. È passato attraverso le serie giovanili greche e, ancora adolescente, è stato convocato per l’NBA.

Oggi si può dire che abbia vissuto quell’esperienza a 360°. Antetokounmpo e i suoi fratelli dirigono un’accademia di pallacanestro ad Atene, che aiuta bambini provenienti da contesti svantaggiati a essere coinvolti nel gioco e, in questo modo, ad acquisire sicurezza e competenze per qualsiasi cosa siano portati a fare nella vita.

Antetokounmpo si unisce ad altre celebrità tra cui Brad Pitt, Charlize Theron, Misty Copeland, Kelly Slater e Adam Driver come membro della Breitling Squad. In termini di personalità e stile, ognuno rappresenta l’approccio casual, inclusivo e sostenibile di Breitling nei confronti del lusso, apportando al contempo la propria indole dinamica alla collaborazione con il brand.