In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747

In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747
In omaggio al Jumbo Jet originale, Breitling presenta il Navitimer B01 Chronograph 43 Boeing 747

Mentre l’ultimo dei potenti aerei di linea 747 esce dalla produzione della Boeing, Breitling presenta un Navitimer in edizione limitata per celebrare il leggendario jet che ha cambiato radicalmente il modo di viaggiare in aereo. 

Era soprannominato la «Regina dei cieli». Dal momento in cui è entrato in pista per la prima volta nel 1969, il Boeing 747 era destinato a stravolgere l’immagine del trasporto aereo. Il jumbo jet originale aveva due corridoi e due ponti, poteva trasportare il doppio dei passeggeri del più grande aereo di linea e volare per oltre 5000 miglia nautiche. 

Il Boeing 747 ha poi portato avanti l’innovazione dell’aviazione commerciale rendendo i voli a lungo raggio alla portata di una nuova generazione di viaggiatori aerei e collegando il mondo come mai era stato fatto prima. 

Ora che la Boeing si appresta a consegnare l’ultimo 747, Breitling celebra questo aereo straordinario con un Navitimer in edizione speciale limitata a 747 esemplari. 

«Quale modo migliore di ricordare un jumbo jet rivoluzionario se non con un cronografo da pilota rivoluzionario?», afferma Georges Kern, CEO di Breitling. «Il Boeing 747 ha portato lo stile nei cieli, proprio come il Navitimer ha portato lo spirito dell’aviazione agli appassionati di orologi attenti allo stile.» 

Sviluppato da Breitling nel 1952, il Navitimer è stato originariamente concepito per l’Aircraft Owners and Pilots Association (AOPA). Questo modello sarebbe diventato l’orologio da pilota per eccellenza durante l’epoca d’oro dell’aviazione civile, con il suo distintivo regolo calcolatore circolare che poteva eseguire tutti i calcoli in volo. 

Ode a una leggenda dell’aviazione

Il nuovo Navitimer Boeing 747 presenta il logo AOPA a ore 12, a testimonianza della sua tradizione di cronografo per piloti. I colori del quadrante richiamano la gamma del Boeing 747 originale, catturata nel color crema con contatori neri e nel regolo calcolatore rosso e bianco con dettagli blu. Il nome «Boeing 747» è sottilmente integrato nella scala interna del regolo calcolatore. L’orologio è inoltre dotato di un calendario a finestrella posizionato a ore 6. È disponibile con cinturino in pelle di coccodrillo nero o bracciale in metallo a sette file. 

Il fondocassa aperto rivela l’eccezionale Calibro di manifattura Breitling 01. Questo movimento offre circa 70 ore di riserva di carica ed è coperto da una garanzia di cinque anni. Il fondocassa presenta l’incisione speciale «One of 747» e la frase «The Original Jumbo Jet», un commovente tributo a un velivolo che, in oltre mezzo secolo di servizio, ha allargato i cieli e cambiato il modo di viaggiare. Il 1574o – e ultimo – Boeing 747 sarà consegnato quest’anno.