Dal 1884

La storia di Breitling

«Non si diventa fornitore ufficiale dell’aviazione per caso»


Specialista degli orologi tecnici, Breitling ha svolto un ruolo di capitale importanza nello sviluppo del cronografo da polso e figura tra i leader di questa «complicazione». L’azienda ha condiviso tutti i grandi momenti della conquista dei cieli con i suoi strumenti affidabili, robusti e performanti. Breitling è una delle pochissime marche di orologi al mondo che monta in tutti i suoi modelli movimenti certificati ufficialmente come cronometri – il non plus ultra in tema di precisione. Ed è anche una delle rare marche che possiedono i propri movimenti cronografici meccanici, interamente progettati e fabbricati nei suoi laboratori. Questa azienda familiare è inoltre una delle ultime marche svizzere di orologi ancora indipendenti.

Breitling

L’inventore del cronografo moderno


Quando Léon Breitling nel 1884 fonda il suo atelier nel Giura svizzero, decide di dedicarsi a una specializzazione esclusiva ed esigente al tempo stesso: la fabbricazione di cronografi e contatori. Sono strumenti di precisione destinati allo sport, alla scienza e all’industria. Grazie alla qualità dei suoi prodotti, e alla costante ricerca di innovazioni, la marca accompagna l’evoluzione degli sport agonistici e dell’automobilismo, ma anche le prime prodezze dei pionieri dell’aviazione.

+

Breitling

Il vero partner dell’aeronautica


I pionieri dell’aviazione avevano bisogno di strumenti affidabili e performanti. Perciò adottarono ben presto prima i cronografi da tasca, poi i cronografi da polso firmati Breitling. All’inizio degli anni 1930 Breitling, forte della sua fama di precisione e di robustezza, inserisce fra i suoi prodotti una specialità con cui conquista la celebrità mondiale: i cronografi di bordo destinati alle cabine di pilotaggio degli aerei. Sono strumenti indispensabili per pilotare con la massima sicurezza, e incontrano un enorme successo presso le aviazioni militari di diversi Paesi, fra cui la Royal Air Force, che con essi equipaggia i suoi famosi caccia a elica della seconda guerra mondiale.

+

Breitling

Il maestro delle prestazioni


Formatosi alla dura scuola dell’aviazione, un settore dove la sicurezza è di vitale importanza, Breitling manifesta la stessa ossessione per la qualità in tutti i suoi «strumenti per professionisti», che sono di fabbricazione svizzera al 100%. La marca è una delle rarissime al mondo che sottopone tutti i suoi movimenti – meccanici o a quarzo – ai test spietati del COSC (Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri), la massima autorità in tema di precisione e di affidabilità, e l’unica fondata su una norma internazionale. Breitling ha costruito a La Chaux-de-Fonds uno stabilimento modernissimo, chiamato Breitling Chronométrie, in cui progetta e costruisce i movimenti destinati ai cronografi meccanici.

+