Limited edition
PB02301A1B1A1

Navitimer B02 Chronograph 41 Cosmonaute

...

ESTENSIONE DI GARANZIA GRATUITA

Acquista un orologio entro il 30 giugno e ottieni l’estensione di garanzia gratuita a partire dalla data di attivazione. Vedi i termini e le condizioni.

Aggiungi un altro cinturino

Cinturino in pelle di coccodrillo marrone - 22 mm
Ref. 1063P

Cinturino in pelle di coccodrillo marrone

Cinturino in pelle di coccodrillo nero - 22 mm
Ref. 1055P

Cinturino in pelle di coccodrillo nero

Cinturino in pelle di coccodrillo marrone dorato - 22 mm
Ref. 1059P

Cinturino in pelle di coccodrillo marrone dorato

 

La storia

L’iconico cronografo da pilota di Breitling: perfetto per i viaggi spaziali. Già nei primi anni ‘60, il Breitling Navitimer con il suo regolo calcolatore circolare per effettuare i calcoli in volo si era affermato come indiscusso orologio da piloti. Ma nell’era della corsa allo spazio era in atto un’altra competizione, quella tra gli orologiai che gareggiavano per essere i primi ad arrivare sui polsi degli astronauti. Ancora una volta Breitling mostrò il proprio valore diventando ufficialmente il primo cronografo da polso svizzero ad andare nello spazio, il 24 maggio 1962, quando Scott Carpenter decollò a bordo della navicella Mercury-Atlas 7 indossando il Navitimer Cosmonaute. L’orologio era stata una sua personale richiesta, una variazione dell’iconico Navitimer con l’aggiunta di un quadrante da 24 ore per distinguere il giorno dalla notte nell’oscurità dello spazio. La Mercury-Atlas 7 orbitò tre volte intorno alla Terra prima di ammarare nell’Atlantico, scrivendo la storia dell’aeronautica e dell’orologeria. La riedizione del Cosmonaute, limitata a 362 esemplari, celebra il 60° anniversario di quella missione. Questo orologio onora fedelmente l’estetica dell’originale introducendo sottili aggiornamenti che gli donano in modo quasi impercettibile un fascino in chiave moderna-retrò. Molto più evidenti sono, tuttavia, gli aggiornamenti di lusso come la lunetta in platino e un fondocassa aperto in vetro zaffiro che offre una finestra sul Calibro di manifattura Breitling B02. L’evento è celebrato dalle incisioni speciali sui ponti del calibro, come «Carpenter», «Mercury 7», «Three orbits around earth» (tre orbite intorno alla Terra) e una riproduzione del distintivo dell’uniforme della capsula spaziale. Come tributo finale, il fondocassa riporta l’incisione della data della missione, la limitazione a 362 esemplari e la frase «First Swiss wristwatch in space» (primo orologio da polso svizzero nello spazio).

L’iconico cronografo da pilota di Breitling: perfetto per i viaggi spaziali.
Già nei primi anni ‘60, il Breitling Navitimer con il suo regolo calcolatore circolare per effettuare i calcoli in volo si era affermato come indiscusso orologio da piloti. Ma nell’era della corsa allo spazio era in atto un’altra competizione, quella tra gli orologiai che gareggiavano per essere i primi ad arrivare sui polsi degli astronauti. 
Ancora una volta Breitling mostrò il proprio valore diventando ufficialmente il primo cronografo da polso svizzero ad andare nello spazio, il 24 maggio 1962, quando Scott Carpenter decollò a bordo della navicella Mercury-Atlas 7 indossando il Navitimer Cosmonaute. L’orologio era stata una sua personale richiesta, una variazione dell’iconico Navitimer con l’aggiunta di un quadrante da 24 ore per distinguere il giorno dalla notte nell’oscurità dello spazio. La Mercury-Atlas 7 orbitò tre volte intorno alla Terra prima di ammarare nell’Atlantico, scrivendo la storia dell’aeronautica e dell’orologeria.
La riedizione del Cosmonaute, limitata a 362 esemplari, celebra il 60° anniversario di quella missione. Questo orologio onora fedelmente l’estetica dell’originale introducendo sottili aggiornamenti che gli donano in modo quasi impercettibile un fascino in chiave moderna-retrò. Molto più evidenti sono, tuttavia, gli aggiornamenti di lusso come la lunetta in platino e un fondocassa aperto in vetro zaffiro che offre una finestra sul Calibro di manifattura Breitling B02.
L’evento è celebrato dalle incisioni speciali sui ponti del calibro, come «Carpenter», «Mercury 7», «Three orbits around earth» (tre orbite intorno alla Terra) e una riproduzione del distintivo dell’uniforme della capsula spaziale. Come tributo finale, il fondocassa riporta l’incisione della data della missione, la limitazione a 362 esemplari e la frase «First Swiss wristwatch in space» (primo orologio da polso svizzero nello spazio).

Caratteristiche

Swiss made
Materiale cassa
Acciaio inossidabile e platino
Impermeabilità
3 bars i
Diametro
41,0 mm
Spessore
13,0 mm
Peso prodotto (circa)
155,0 g
Riserva di carica
Ca. 70 ore

Garanzia

Che si tratti di un orologio o di un cronografo Breitling, abbiamo ciò che risponde alle tue esigenze. Consulta qui i dettagli dei nostri termini e condizioni generali: Garanzia internazionale Breitling e Periodo di garanzia. Durata della garanzia (anni): 5 Per i dettagli della garanzia, consulti i termini e condizioni di Breitling.

Warranty
+3 anni Movimenti meccanici di manifattura Breitling

Puoi richiedere un’estensione della garanzia sul movimento meccanico di manifattura per un periodo aggiuntivo di 3 anni, oppure per un periodo aggiuntivo di 2 anni per orologi dotati di un movimento meccanico di manifattura diverso da Breitling. Prenditi cura al meglio del tuo orologio.

ESTENDI LA tua GARANZIA
Warranty

CURA DEL TUO OROLOGIO BREITLING

Un orologio Breitling dura una vita e si adatta a ogni stile di vita. Di tanto in tanto, ha bisogno di manutenzione.
Grazie ai nostri servizi #BreitlingCare, il tuo Breitling offrirà sempre il massimo delle prestazioni.
Scopri la nostra gamma completa di servizi e assistenza pensati per te e il tuo Breitling.

Acquista in negozio

Visitaci presso una boutique Breitling o una rivendita ufficiale e convinciti tu stesso della qualità dei prodotti.
Scopri nuovi modelli, ricevi consigli personali e trova l’orologio Breitling che meglio si adatta al tuo stile.